10 NUOVI COMPONENTI AGGIUNTIVI DI GMAIL.

Usare Gmail è diventato molto più facile grazie ai dieci nuovi componenti aggiuntivi.Immaginare di preparare una presentazione, seguire conversazioni e organizzare al meglio il lavoro.

Questi una volta installati possono permetterti di fare tutto ciò senza uscire dalla posta in arrivo.

Alcuni di questi componenti però sono in fase sperimentale. Saranno perfettamente funzionante entro la fine del anno. Alcuni sono strumenti validi usati fuori da Gmail. Vengono in aggiunta per semplificare i compiti lavorativi.

Vere e proprie applicazioni divise tra:

  • Strumenti aziendali
  • Produttività
  • Comunicazione

Google a riguardo dice che:

Crediamo che la posta elettronica possa fare di più, ed è per questo che stiamo lanciando Gmail Add-ons, un nuovo modo di lavorare con le tue applicazioni business preferite direttamente in Gmail.

Questi componenti funzionano già sia su Web che Android, e sufficiente installarli una volta soltanto per accedere dal dispositivo a disposizione.

Come installarli?

Sulla propria casella postale fare click sul bottone delle impostazioni che si trova in alto a destra poi apparirà la scritta componenti aggiuntivi, cliccare di nuovo per trovare  queste: G Suite Marketplace.

Componenti aggiuntivi di Gmail
Componenti Aggiuntivi

 

Una volta in questa schermata scegliere quelle che più si adattano alla propria necessità.

Nel frattempo vi spiego a cosa servono:

Asana: Trasforma la comunicazione con clienti e compagni di squadra in attività che possono essere monitorate.

Dialpad: Messaggio o chiamata di colleghi sul dispositivo, in qualsiasi momento. Visualizza automaticamente le comunicazioni recenti o salva un nuovo contatto direttamente da Gmail.

Hire: Aggiungi candidati, gestisci le informazioni sui candidati e carica i riassunti senza lasciare Gmail. È possibile accedere alle domande di lavoro complete.

QuickBooks Intuit: creare e inviare fatture professionali direttamente in Gmail. Lasciate che i clienti vi paghino online e seguano lo stato della fattura e dei pagamenti, indipendentemente da dove vi trovate.

ProsperWorks: consente di accedere facilmente ai dati prospettici o dei clienti e di registrare le attività da chiamate, demo e riunioni. È inoltre possibile eseguire la scansione di opportunità, attività ed eventi correlati.

RingCentral: vedere lo stato online/offline dei contatti RingCentral, rivedere la cronologia delle chiamate recenti, effettuare chiamate in uscita e visualizzare e inviare messaggi SMS.
Smartsheet: Aggiungi contenuti e-mail e allegati desiderati direttamente a Smartsheet.

Streak: Visualizza le informazioni di contatto arricchite e rispondi rapidamente con i frammenti direttamente da Gmail.

Trello: organizzare e condividere con altri collaboratori il lavoro da svolgere.

Wrike: visualizza e aggiorna i dettagli delle attività e permette di ricevere commenti.

 

Google chiede anche a sviluppatori capaci di creare componenti aggiuntivi di partecipare a questa iniziativa con questo sito dedicato.

 

Ho iniziato da subito a testarli.

e tu?

Fonte: Blog di Gmail, Pixabay, SparkAdobe 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: