SOPRACCIGLIA PERFETTE

Sopracciglia perfette!

Come avere delle sopracciglia Perfette.,

Uno degli argomenti a me più cari, quando si parla di sopracciglia che a dispetto di quanto si pensa, vengono trascurate nel trucco, sono un elemento importantissimo nell’equilibrio del viso e nella definizione dell’occhio.

Non farti influenzare dalle mode che impongono ora sopracciglia fini, ad arco, o foltissime, dirigi piuttosto il tuo gusto su sopracciglia equilibrate, il più possibile al naturali, e soprattutto, adatta alla fisionomia.

Esistono delle linee guida da eseguire per ottenere  le dimensione e la lunghezza delle sopracciglia, questo è uno dei più semplice:

forma della sopracciglia

  1. Prendendo un bastoncino sottile e abbastanza lungo, inclinalo tenendo fissa l’estremità vicino alla base del naso, questo punto determina l’inizio del sopracciglio.
  2. Per determinare l’angolatura sposta leggermente il bastoncino verso la curvatura del sopracciglio, che si trova esattamente, nella parte centrale.
  3. La parte finale o coda, traccia sempre questa linea immaginaria che dall’alla del naso si dirige verso la tempia.

Forma delle sopracciglia:

Se la forma delle sopracciglia è geometrica e l’angolo è arcuato i lineamenti del viso appaiono induriti, ai presente le sopracciglia a ala di gabbiano?

Se la forma delle sopracciglia è tondeggiante i lineamenti del viso appaiono addolciti. In questo caso, arcate ma non troppo.

Lo spessore e l’intensità delle sopracciglia determinano il carattere dello sguardo.

Quando le sopracciglia sono esageratamente sottili e chiare lo sguardo ha poca intensità.

Quando sono troppo spesse e scure lo sguardo appare eccessivamente marcato..

Lo spessore inoltre incide anche sulla dimensione dell’ovale: se le sopracciglia sono sottili, ma non troppo il viso appare otticamente più grande, se sono spesse il viso appare più piccolo.

A seconda della forma del viso esiste una forma di sopracciglia più adatta.

Viso ovale:

scegli una forma arcuata arrotondata, con uno spessore medio per mantenere le linee regolari del viso.

Viso tondo:

Scegli una forma morbidamente arcuata e rialzata verso l’esterno, con uno spessore medio per scolpire le forme arrotondate del viso.

Viso lungo:

scegli una forma allungata orizzontale con angolo dolce verso l’esterno con uno spessore medio e un po’  spesse per accorciare le dimensioni del viso.

Viso squadrato:

scegli una forma arcuata e rialzata verso l’esterno con un angolo dolce con uno spessore medio, spesse per addolcire le dimensioni del viso.

Viso triangolare:

Scegli una forma arcuata con angolo spostato verso la tempia e con una coda corta, con uno spessore medio e un pò spesse per bilanciare la predominanza della mascella rispetto alla parte alta del viso.

Viso triangolare inverso:

scegli una forma arrotondata morbida con angolo spostato verso l’angolo interno del  viso, con uno spessore medio per bilanciare la predominanza della parte alta del viso rispetto alla mascella.

Per chi non avesse  sopracciglia o ne avesse pochissime

Sopracciglia mia(prima)

Puoi sempre disegnarle in modo abbastanza naturale procurandosi:

un pennellino

una matita per sopracciglia con la punta ben appuntita, oppure un ombretto speciale per le sopracciglia

conviene creare la traccia indicativa seguendo le indicazioni e delineando la bozza.

Si può adottare un tratto netto e molto risaltante o un tratto più leggero e sfumato. In entrambi i casi conviene ammorbidire i tratti con una sfumatura di ombretto in polvere di un tono più chiaro della matita o del ombretto per sopracciglia che hai utilizzato e sfumare.

20170319_134333(dopo)

Buon divertimento,

buzzoole code

Annunci